E-commerce e Conversion Marketing

Come rendere veloce un sito e-commerce per aumentarne il conversion rate e quindi il fatturato

5 novembre 2019

Sala 5 – 09:30 – 13:30

PREZZO: €. 120+iva

Il Ticket è valido per 2 XL SEARCHERS WORKSHOP a scelta

SAVE THE DATE

Overview del workshop

La velocità di apertura pagina è un elemento fondamentale per la vita di un sito e-commerce, perché un e-commerce lento perde costantemente fatturato. Per ogni secondo in più di caricamento pagina, molto probabilmente l’utente abbandonerà quel sito e andrà ad acquistare su quello di un competitor semplicemente perché è più veloce.

Per ogni secondo in più necessario al caricamento della pagina web, un sito e-commerce perde in media il 7% di conversioni. In generale, l’utente che necessita di acquistare un prodotto o un servizio online non vuole attendere neanche un secondo per reperire le informazioni che gli occorrono. Creare un sito e-commerce accattivante o offrire offerte funziona solo se il sito web è abbastanza veloce da mostrare queste informazioni. Ci sono oltre 18 miliardi di dollari di carrelli abbandonati ogni anno, di cui il 18% è dovuto al tempo di caricamento delle pagine che risulta troppo lento.

Inoltre, la velocità è anche divenuto un fattore di ranking per i motori di ricerca come annunciato ufficialmente da Google a Gennaio 2018. Amazon ha calcolato che un rallentamento della velocità della pagina di un solo secondo potrebbe costare 1,6 miliardi di dollari di vendite ogni anno. Google ha calcolato che se rallentasse i risultati della ricerca di soli quattro decimi di secondo, potrebbero perdere 8 milioni di ricerche al giorno. Nonostante tutto, molto spesso, questo problema non viene percepito per la sua reale (e vitale) importanza in ambito e-commerce.

Ma cos’è che causa questa lentezza di caricamento delle pagine web? Tipicamente vengono definiti “colli di bottiglia” o “bottlenecks” in inglese. Nel corso analizzeremo insieme quali sono i principali colli di bottiglia che causano la lentezza dell’apertura pagina. Vedremo concretamente come misurare il tempo di caricamento pagina, in che modo incide ogni bottleneck sul tempo di caricamento e come neutralizzarli o ridurli affinché il nostro e-commerce sia veloce.

Saranno, inoltre, analizzati i siti e-commerce dei partecipanti per individuarne i colli di bottiglia e relative ottimizzazioni.

Agenda

09:30 – Apertura dei lavori

  • Il rapporto tra velocità, bounce rate e conversion rate
  • Colli di bottiglia: cosa sono, come si verificano e come si ottimizzano in modo concreto

11:30 – Networking Break

  • Analisi e approfondimenti live sui siti e-commerce dei partecipanti
  • Casi pratici in cui analizzeremo gli e-commerce dei presenti e procederemo con le attività di ottimizzazione per eliminare e/o ridurre i colli di bottiglia riscontrati

13:30 – Chiusura dei Lavori

Iscriviti a workshop

PERCHE’ PARTECIPARE

  • Per aumentare il tasso di conversione e quindi il fatturato del mio e-commerce
  • Per migliorare sensibilmente la velocità del mio e-commerce
  • Per imparare ad applicare concretamente tutte le best-practice finalizzate ad ottenere un pagespeed ottimale
  • Per imparare come scegliere la soluzione di hosting che garantisca prestazioni ottimali al proprio e-commerce

A CHI E’ RIVOLTO

Agenzie web, e-commerce managers, imprenditori, merchants, freelance e chiunque voglia “sporcarsi le mani” entrando nei meandri dei sistemi informativi alla scoperta di un mondo interessante e pieno di risorse utili, con l’obiettivo di ottimizzare al meglio la velocità del sito e-commerce e quindi le conversioni del proprio business online.

IL TUO TRAINER

Fabrizio Leo

Chief Executive Officer @FlameNetworks

BIOGRAFIA

Appassionato di informatica sin da piccolo, ho iniziato la mia carriera professionale in una nota azienda di telecomunicazioni, in qualità di Sistemista UNIX prima e Business Analyst poi.
Dopo un breve periodo come Quality Assurance Specialist in Dada S.p.A. – la holding che controlla un noto Hosting Provider italiano – ho ricoperto il ruolo di CTO per una delle principali realtà italiane nel campo del dating online.
In tutti quegli anni la mia passione per Internet è sempre stata un crescendo, al punto di decidere di abbandonare il “posto fisso” per dedicarmi finalmente a tempo pieno a quella che, con dedizione e impegno quotidiano, oggi è FlameNetworks S.r.l.
FlameNetworks S.r.l. è una realtà consolidata, che opera da oltre 15 anni nel mercato del Web Hosting, con particolare focus verso soluzioni full managed di Cloud Servers, infrastrutture IT in alta affidabilità e per progetti mission-critical ad alto traffico.

Iscriviti a workshop

Ricevi aggiornamenti e promozioni speciali per iscriverti ad SMXL Milan 2019